CVM RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

CVM RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE

CVM Soluzioni Casa si occupa anche di RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE, per questo abbiamo pensato di creare una breve guida, chiara e semplice, che spieghi in cosa consiste il bonus ristrutturazioni 2018!

Bonus ristrutturazioni 2018: tempistiche

Il bonus edilizia sulle ristrutturazioni, già esistente, è stato prorogato al 31 dicembre 2018 nell’attuale misura del 50%, fino a una spesa massima di 96mila euro, anche per i lavori avviati a partire dal 1° Gennaio 2018 fino a fine anno.

Per quali lavori spetta il bonus ristrutturazioni 2018

In base a quanto già previsto nella guida dell’Agenzia delle Entrate, il bonus ristrutturazioni 2018 spetta per:

  • lavori di manutenzione ordinaria, straordinaria, restauro, risanamento conservativo e RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE effettuati su parti comuni di edifici residenziali, cioè su condomini
  • interventi di manutenzione straordinaria, restauro e risanamento conservativo, RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE effettuati su singole unità immobiliari residenziali di qualsiasi categoria catastale, anche rurali e pertinenze

Alcuni esempi di lavori che rientrano nel bonus ristrutturazioni

Muratore a Vicenza, lavori edili Vicenza, interventi edilizia VicenzaEsempi di manutenzione ordinaria:

  • opere di riparazione, rinnovamento e sostituzione delle finiture degli edifici
  • sostituzione di pavimenti, infissi e serramenti
  • tinteggiatura di pareti, soffitti, infissi interni ed esterni
  • rifacimento di intonaci interni

Esempi di lavori di manutenzione straordinaria:

  • sostituzione di infissi esterni e serramenti o persiane con serrande e con modifica di materiale o tipologia di infisso
  • rifacimento di scale e rampe
  • recinzione dell’area privata
  • costruzione di scale interne

Esempi di interventi di restauro e risanamento conservativo:

  • interventi mirati all’eliminazione e alla prevenzione di situazioni di degrado
  • adeguamento delle altezze dei solai nel rispetto delle volumetrie esistenti
  • apertura di finestre per esigenze di aerazione dei locali

Esempi di RISTRUTTURAZIONI EDILIZIE:

  • demolizione e ricostruzione con la stessa volumetria dell’immobile preesistente
  • modifica della facciata
  • realizzazione di una mansarda o di un balcone
  • trasformazione della soffitta in mansarda o del balcone in veranda
  • apertura di nuove porte e finestre
  • costruzione dei servizi igienici in ampliamento delle superfici e dei volumi esistenti

Logo_CVM_soluzioni_casa_vicenza_4

 

Per maggiori dettagli: Guida_Ristrutturazioni_edilizie

Condividi questo post